0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaI francesi sbarcano in Libia: nave attracca in un...

I francesi sbarcano in Libia: nave attracca in un porto di Haftar

-

La notizia circola da alcuni giorni, ma solo oggi è stata riportata da Al Jazeera: una nave franceseè rimasta ormeggiata per molte ore nel porto di Ras Lanuf, in Libia. Il porto è controllato da tempo dalle forze del generale Khalifa Haftar, che ha iniziato da settimane la sua avanzata su Tripoli per rovesciare il governo di Fayez al-Sarraj. Anche se dal comando della Cirenaica continuano a dire che si tratti di un’operazione anti terrorismo.

Secondo le notizie riportato dal media arabo, la nave della Marine nationale è rimasta nel porto di Ras Lanuf per alcune ore. I più cauti parlano di uno scalo tecnico. Ma altri, fra cui il corrispondente, parlano apertamente di motoscafi scaricati dalla nave di Parigi. In ogni caos, la smentita ancora non c’è stata. E il fatto che si parli di “scalo tecnico” indica che qualche cosa c’è stato. Tanto è vero che il comandante della Marina del Governo di accordo nazionale di Tripoli, Redha Issa, non ha usato mezzi termini, avvertendo del fatto che qualsiasi infiltrazione in Libia è “un tentativo di suicidio”.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Biden the Realist

President Joe Biden was supposed to return U.S. foreign policy to its pre-Trump path. A septuagenarian with a half...

Insurgency is easier than governing: the future of the taliban in Afghanistan

With the fall of President Ashraf Ghani’s government and the withdrawal of U.S. and NATO forces, most of Afghanistan...

Biden, tornando a casa

Il ritiro dall'Afghanistan degli Stati Uniti e i timori di Ucraina e Taiwan, di essere lasciate sole davanti all'influenza...

Afghanistan Hasn’t Damaged U.S. Credibility

As predictable as the sunrise, a chorus of reflexive hard-liners, opportunistic foreign adversaries, and even some usually sensible commentators...