0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaL’instabilità in Libia al servizio degli interessi energetici della...

L’instabilità in Libia al servizio degli interessi energetici della Turchia

-

Il Grande Medio Oriente, area politica che dal Marocco arriva sino all’Afghanistan, come definito dall’Amministrazione Bush nel 2004, continua ad essere, nonostante i vari tentativi di disimpegno sia militare che economico la principale arena per la competizione tra potenze mondiali. In queste ultime settimane, a seguito della potenziale escalation vissuta tra Stati Uniti e Iran, la regione è tornata ad essere al centro dell’attenzione dei media e delle cancellerie internazionali. Complice anche la ripresa della crisi libica dallo scorso aprile.
LEGGI L’ARTICOLO:

Corsi Online

Articoli Correlati

US claims Russia planning ‘false-flag’ operation to justify Ukraine invasion

The US has alleged Russia has already positioned saboteurs in Ukraine to carry out a “false flag” operation to use as...

Gli incontri tra NATO e Russia sull’Ucraina potrebbero non essere un fallimento

Quando il 9 febbraio del 1990 James Arthur Baker, segretario di Stato degli Stati Uniti d’America, visitò Mosca per...

Salami Tactics: Faits Accomplis and International Expansion in the Shadow of Major War

Salami tactics offer an attractive option for expansionist powers in the shadow of major war — using repetitive, limited...

Joint Statement on Libyan Election Process

The text of the following statement was released by the Governments of the United States of America, France, Germany,...