0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaMacron d’Arabia, le cinque mosse della Francia in Medio...

Macron d’Arabia, le cinque mosse della Francia in Medio Oriente

-

Negli ultimi sei mesi Parigi è tornata a essere il crocevia della politica estera europea in Medio Oriente e nel Maghreb. Dall’incontro a La Celle-Saint-Cloud tra al-Serraj e il comandante Haftar, al vertice euro-africano in Costa d’Avorio sulla situazione dei migranti vittime di tratta, fino alla firma di nuovi accordi economici con il Qatar e all’intervento nella crisi libanese, l’attivismo francese si è arricchito dell’approccio freddo e ambivalente del presidente Macron. Quest’ultimo, senza esplorare nuovi percorsi e modalità, ha solo in parte ridefinito i rapporti con alcuni Paesi del quadrante mediorientale, mantenendo la propria politica estera nel solco della più consolidata tradizione francese.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Libia: sabbia e voti

La Libia è un’invenzione, a partire dal nome. Anche per gli Ottomani accedere all’entroterra significava varcare un limes preciso,...

Japan allocates $5.2bn to fund chip plants by TSMC and others

Japan is allocating about 600 billion yen ($5.2 billion) of its fiscal 2021 supplementary budget to support advanced semiconductor...

Chinese hypersonic weapon fired a missile over South China Sea

China’s hypersonic weapon test in July included a technological advance that enabled it to fire a missile as it...

Italy Is Becoming More Important To U.S. Security. Here Are Five Reasons Why

As China’s economic and military power has surged in recent years, U.S. defense preparations have become heavily focused on...