0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaPerché della crescita della Cina l'Europa beneficerà poco (l'Italia...

Perché della crescita della Cina l’Europa beneficerà poco (l’Italia pochissimo)

-

L’annunciata apertura di Pechino ai mercati e al commercio con l’estero, con una maggior protezione degli interessi degli investitori stranieri ed un importante sviluppo degli investimenti cinesi, potrebbe non concretizzarsi (almeno nel breve periodo). Se si considerano, infatti, l’accentramento politico e quello nella gestione dell’economia, ciò che ci si aspetta è piuttosto una nuova stretta del Governo cinese proprio su investimenti e commercio internazionale.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

Biden the Realist

President Joe Biden was supposed to return U.S. foreign policy to its pre-Trump path. A septuagenarian with a half...

Insurgency is easier than governing: the future of the taliban in Afghanistan

With the fall of President Ashraf Ghani’s government and the withdrawal of U.S. and NATO forces, most of Afghanistan...

Biden, tornando a casa

Il ritiro dall'Afghanistan degli Stati Uniti e i timori di Ucraina e Taiwan, di essere lasciate sole davanti all'influenza...

Afghanistan Hasn’t Damaged U.S. Credibility

As predictable as the sunrise, a chorus of reflexive hard-liners, opportunistic foreign adversaries, and even some usually sensible commentators...