0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Home Report Geopolitical Brief #1 – Come Difendere l’Ordine Liberale (COMDOL): Comparare le scelte dell’Amministrazione Biden con le politiche dei suoi predecessori nel post-Guerra fredda

Geopolitical Brief #1 - Come Difendere l’Ordine Liberale (COMDOL): Comparare le scelte dell’Amministrazione Biden con le politiche dei suoi predecessori nel post-Guerra fredda

GRATIS

A partire dal 1993 l’alternanza di cinque inquilini alla Casa Bianca non ha messo in discussione quello che è stato identificato da tutti come l’obiettivo-vincolo per ogni presidente in carica: preservare l’ordine internazionale a guida americana.

La crisi economica del 2007-08, assieme alla sovrapposta emersione di due grandi potenze come la Repubblica Popolare Cinese e la Federazione Russa, ha incrinato l’immagine degli Stati Uniti garanti del sistema economico-finanziario da loro stessi creato. La combinazione di questi eventi ha destato a Washington una crescente preoccupazione sulla tenuta dell’ordine internazionale a guida americana. Nel corso degli anni, le amministrazioni Clinton e Bush, e poi Obama e Trump, hanno quindi rimodulato la postura internazionale degli Stati Uniti in funzione dell’opzione del retrenchment.

L’arrivo alla Casa Bianca di Joe Biden può rimescolare le carte. Nella prima riflessione strategica prodotta dalla sua amministrazione l’idea di un ordine internazionale “sfidato” trova nuovamente conferma e si accusano i “competitor strategici” degli Stati Uniti (sempre Cina e Russia su tutti) di metterne in discussione la persistenza. Il progetto COMDOL mira quindi a rispondere a importanti interrogativi, posti dai mutatamenti registrati su scala globale nell’ultimo decennio. Come le potenze garanti dello status quo reagiscono alle minacce cui questo è sottoposto, e perché preferiscono alcune opzioni piuttosto che altre.

COMDOL adotta come metodologia di ricerca l’analisi dei “most-similar-cases”. Si compareranno diacronicamente le cinque amministrazioni americane elette nel post-Guerra fredda in merito alle scelte compiute dagli Stati Uniti nelle dimensioni più significative dalla prospettiva italiana, nonché quelle realizzate nei confronti delle due potenze considerate a Washington più interessate alla revisione dell’ordine internazionale liberale – ovvero la Cina e la Russia.

Categoria:

Descrizione

Ottieni gratuitamente il report "Come Difendere l’Ordine Liberale (COMDOL): Comparare le scelte dell’Amministrazione Biden con le politiche dei suoi predecessori nel post-Guerra fredda" del Centro Studi Geopolitica.info.

Aggiungi il report al carrello, procedi con l'ordine e inserisci il tuo nome, il tuo cognome e la tua email.

Potrai scaricare il documento in PDF direttamente dalla pagina di conferma dell'ordine.

In più riceverai un'email di conferma dell'ordine con il link al documento e potrai ritrovarlo in ogni momento nella tua area personale sul sito nella sezione "Downloads".

Prodotti Correlati