0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

Sala StampaTra disinteresse e disincanto i Paesi dell'Est si preparano...

Tra disinteresse e disincanto i Paesi dell’Est si preparano al voto europeo

-

Soltanto il 39% dei cittadini della Repubblica Ceca, il 44% dei croati e il 49% dei rumeni considerano ancora l’appartenenza europea come un elemento positivo. Dopo la curiosità iniziale e l’entusiasmo sollevati dalla Caduta del Muro, i paesi dell’Europa centrale ed orientale sono stati dimenticati per molto tempo. È nel contesto della difficile gestione della crisi dei rifugiati che l’interesse per lo spazio postcomunista irrompe però impetuosamente. In chiave critica nei confronti dell’Unione europea, diventano visibili le convergenze argomentative fra vari partiti occidentali e orientali classificati in maniera schematica come sovranisti.

Corsi Online

Articoli Correlati

Biden the Realist

President Joe Biden was supposed to return U.S. foreign policy to its pre-Trump path. A septuagenarian with a half...

Insurgency is easier than governing: the future of the taliban in Afghanistan

With the fall of President Ashraf Ghani’s government and the withdrawal of U.S. and NATO forces, most of Afghanistan...

Biden, tornando a casa

Il ritiro dall'Afghanistan degli Stati Uniti e i timori di Ucraina e Taiwan, di essere lasciate sole davanti all'influenza...

Afghanistan Hasn’t Damaged U.S. Credibility

As predictable as the sunrise, a chorus of reflexive hard-liners, opportunistic foreign adversaries, and even some usually sensible commentators...