0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

RubricheTaiwan SpotlightBuon anno da Taiwan Spotlight

Buon anno da Taiwan Spotlight

-

Il team della Taiwan Spotlight vi augura un felice anno nuovo.

In occasione dell’inizio dell’anno 2022, da Taiwan verrà trasmesso via satellite lo spettacolo di fuochi artificiali che come ogni anno si svolgerà sullo sfondo del Taipei 101, il grattacielo più alto del Paese costruito nel 2004 e per lungo tempo detentore del record di palazzo più alto del mondo.

Quest’anno, l’evento sarà caratterizzato dal lancio di 16.000 fuochi nell’arco di 360 secondi, in uno dei più lunghi e più grandi spettacoli mai realizzati.

Il tema di quest’anno sarà “Verso un futuro migliore” e oltre ai fuochi artificiali vedrà un susseguirsi di musica, luci e animazioni.

Chang Hsueh-shun (張學舜), presidente del Taipei 101, ha dichiarato alla conferenza stampa di presentazione che per realizzare lo show ci sono voluti sei mesi di lavoro.

“Speriamo di poter alleviare i cuori delle persone – ha aggiunto Chang – e sollevarne il morale, in modo che il popolo taiwanese insieme alla comunità internazionale possa guardare verso un futuro migliore di pace e felicità, e a un lieto 2022”

Durante lo spettacolo sarà mostrata una serie di speciali spettacoli pirotecnici, inclusi fuochi d’artificio dinamici a forma di ali e a forma di cuore.

“Se il tempo lo permetterà – sono le dichiarazioni di Chang – i bellissimi fuochi d’artificio sembreranno angeli che spiegano le ali in cielo e in un certo senso rifletteranno calore e speranza”

I giochi pirotecnici saranno preceduti da un “countdown party” nella Taipei City Hall Square, che includerà alcune delle principali star dell’industria dell’intrattenimento taiwanese.

Corsi Online

Articoli Correlati

Oceano Artico: nuovo spazio di contesa tra i Paesi

La politica e le attività umane sono sempre state influenzate dalla geografia che condiziona a discendere anche le varie...

Il lungo anno appena trascorso ad Haiti

Haiti è uno tra i Paesi più poveri del mondo e che vive da circa un decennio una situazione...

La distruzione del patrimonio storico-artistico della Siria

L’inizio della guerra civile in Siria nel 2011 tra l’esercito del presidente Bashar al-Assad, le milizie ribelli ed altri...

La Cina si prepara a sfidare l’Egemone benigno anche sui Mari

È notizia di qualche giorno fa che il gruppo della task force della portaerei della marina cinese PLA Liaoning...