0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

0,00 €

Nessun prodotto nel carrello.

TematicheItalia ed EuropaEni, scoperto in Adriatico mega giacimento di metano

Eni, scoperto in Adriatico mega giacimento di metano

-

Sorpresa. Sotto la tavola di sabbia che forma il fondale dell’Adriatico c’è molto più metano di quanto si potesse sperare. Due numeri per fare il raffronto: oggi dai giacimenti sotto il fondo dell’Adriatico si estraggono 2,8 miliardi di metri cubi l’anno; le riserve individuate in questi mesi fanno pensare che invece si possano estrarre 4 miliardi di metri cubi l’anno. Tantissimo, rispetto ai 5,5 miliardi di metri cubi di gas estratti da tutti i giacimenti italiani nel 2017. Un soffio impercettibile, rispetto ai 75 miliardi di metri cubi che l’Italia ha bruciato nel 2017, dei quali 70 miliardi arrivati da lontano attraverso migliaia di chilometri di condotte.

LEGGI L’ARTICOLO

Corsi Online

Articoli Correlati

La decarbonizzazione nel bacino del Mediterraneo

In questa intervista il professor Massimo Nicolazzi ci parla del processo di decarbonizzazione nel bacino del Mediterraneo, il suo...

Gli undici libri da leggere in tema elezioni federali tedesche

È arrivata la “Reading List” sulla Germania! Scopri gli undici libri utili per approfondire le tematiche relative alla Germania...

“Dopo Merkel, l’Europa è alla ricerca di una personalità politica forte”. Il commento di Rusconi

La Germania si appresta ad entrare in una nuova fase politica, con l’addio di Angela Merkel dopo 16 anni...

Se non ora, quando? Verso una svolta nella politica commerciale europea

Nel corso dei prossimi mesi la politica commerciale comune dell’Unione Europea potrebbe subire un’importante sterzata in direzione parzialmente protezionistica....